Novità

Quali sono le caratteristiche di un buon spazio Co-Living4 min read

18 November 2021 3 min read

author:

Quali sono le caratteristiche di un buon spazio Co-Living4 min read

Reading Time: 3 minutes

Co-Living Parte 2: Lo spazio di coabitazione

Immagine da Pinterest

Un fattore significativo del Co-Living è l’effettivo spazio di Co-Living. Avere un eccellente spazio di Co-Living è essenziale per una buona esperienza di vita con i tuoi coinquilini. Ci sono molti fattori e caratteristiche di un fantastico spazio di Co-Living e alcuni punti dolenti di aree di Co-Living insufficienti. Un buon spazio Co-Living è anche facile da gestire con i tuoi coinquilini.

I punti dolenti degli spazi di Co-Living

Immagine da Housing Beautiful

Prima di esaminare le caratteristiche di un perfetto spazio di Co-Living, dobbiamo prima esaminare gli elementi degli spazi di Co-Living inadeguati. Ci sono quattro grandi punti dolenti.

Cattivi coinquilini

Il primo punto dolente è avere cattivi coinquilini. Se un inquilino ha cattivi coinquilini nella sua casa, non avrà una situazione abitativa adeguata. Ci sono molti fattori che contribuiscono ai cattivi coinquilini, e queste caratteristiche sono nel blog della prossima settimana che ti dà una guida su come trovare un coinquilino adatto al tuo spazio di Co-Living.

Spazio abitativo piccolo

Il secondo punto dolente è uno spazio abitativo piccolo. Un piccolo spazio abitativo rende lo spazio disordinato per l’inquilino e i suoi coinquilini. Renderà anche difficile trovare un po’ di privacy dopo la scuola o il lavoro.

Un’abbondanza di problemi di manutenzione

Il terzo punto dolente è avere un’abbondanza di problemi di manutenzione o una casa malandata. Se la tua proprietà Co-Living ha problemi di manutenzione nel momento in cui l’inquilino e i suoi coinquilini si trasferiscono, avranno un sacco di problemi. Anche il padrone di casa probabilmente non si sta occupando delle loro richieste di manutenzione. Un buon modo per il padrone di casa e l’inquilino di tenere sotto controllo questo problema è usare la funzione di manutenzione di RoomMate Estelle

Non sembra una casa

L’ultimo punto dolente è se lo spazio Co-Living degli inquilini non si sente come una casa. Nel blog della scorsa settimana, uno dei fattori che contribuiscono ad un futuro promettente per il Co-Living è che lo spazio si sente come una casa. Se non è così, gli inquilini si sentiranno depressi e odieranno tornare a casa ogni giorno. Uno spazio di Co-Living non deve assolutamente assomigliare ad una cella

Le caratteristiche di un buon spazio di Co-Living

Ci sono molte caratteristiche di un eccellente spazio di Co-Living. Le prime quattro sono l’opposto dei punti dolenti elencati sopra. Se l’inquilino ha coinquilini fantastici, uno spazio abitativo di buone dimensioni, pochi o nessun problema di manutenzione e si sente come una casa naturale, allora il Co-Living è già d’oro. Altre caratteristiche delle stanze Co-Living adatte sono se la zona intorno alla proprietà è sicura e se hai un padrone di casa eccellente e gentile. Inoltre, anche stare in una versione stravagante di uno degli otto tipi di spazi Co-Living aiuta. Tuttavia, il modo migliore per parlare delle caratteristiche di un eccellente spazio Co-Living è mostrarne uno

Un esempio di un fantastico spazio di Co-Living

Deezen ha compilato una lista dei sei migliori spazi Co-Living nel mondo. Secondo noi, il migliore è WeLive a New York.

WeLive a New York

WeLive, di WeWork, è stato ricavato da uno spazio vuoto per uffici e ti dà tutti i servizi di cui hai bisogno per avere una buona esperienza di vita. Questi servizi includono lenzuola, asciugamani, forniture per la cucina, internet, una TV, acqua, grucce per i tuoi vestiti, libri (sì, il team di RoomMate ama leggere), shampoo e altre forniture per il bagno, e infine, il fattore essenziale, la birra. WeLive organizza anche eventi per i suoi inquilini, compresi pasti di gruppo, karaoke e lezioni di fitness, portando un senso di comunità nello spazio

Sì, i complessi di Co-Living come Roam a Bali e The Collective Old Oak Common a Londra sembrano impressionanti. Eppure, questi spazi comunicano molto costosi con tutti i servizi extra che hanno. Nel blog della scorsa settimana, abbiamo detto che perché il futuro del Co-Living sia buono, gli spazi di Co-Living devono essere accessibili, e questi spazi non soddisfano questo criterio

Conclusione

Ci sono molte caratteristiche per un eccellente spazio di Co-Living. Se tutti questi fattori sono presenti nella casa dell’inquilino, la sua situazione abitativa sarà ottima. Se non lo sono, il padrone di casa può migliorare la situazione con Estelle

Marketing and Design Intern
Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *