Novità

Il Co-Living può risolvere la crisi degli alloggi?4 min read

2 December 2021 3 min read

author:

Il Co-Living può risolvere la crisi degli alloggi?4 min read

Reading Time: 3 minutes

Co-Living Parte #4 (La Fine): La Panoramica

Immagine da Verso

Nelle ultime settimane abbiamo parlato del Co-Living come il futuro degli alloggi per gli inquilini. Tuttavia, non abbiamo mai parlato del fatto che possa risolvere o meno la crisi degli alloggi. La crisi degli alloggi è un grande problema nel mondo in questo momento e il Co-Living potrebbe essere la soluzione che abbiamo cercato per così tanto tempo. Quindi, ovviamente, la domanda di questa settimana è: il Co-Living può risolvere la crisi degli alloggi?

Punti di dolore

Come sempre, dobbiamo prima esaminare i Punti di dolore. Fortunatamente, ce n’è solo uno. L’unico punto dolente è che il Co-Living può essere molto costoso. Abbiamo toccato molto questo argomento durante i blog precedenti della serie Co-Living e abbiamo stabilito che il costoso spazio di Co-Living è l’unica cosa che frena il futuro del Co-Living

Vita costosa

Secondo la Oyster Partnership, il più grande ostacolo alla promozione del Co-Living è il prezzo degli spazi di Co-Living. Per esempio, una camera singola al The Collective di Londra costa 1.083 sterline al mese. Per inciso, questa è la tariffa standard. Nessun giovane vuole pagare così tanto per uno spazio Co-Living. Quindi l’unica soluzione a questo punto dolente è che il costo degli spazi di Co-Living sia universalmente ridotto

Il Co-Living può risolvere la crisi degli alloggi?

La risposta breve a questa domanda scottante è sì, il Co-Living può risolvere la crisi degli alloggi. Secondo TreeHugger, la cosa migliore degli spazi Co-Living sono i servizi fuori dalla stanza. Questi servizi includono lavatrici e asciugatrici per i tuoi vestiti, stanze tranquille simili a biblioteche in cui studiare o lavorare e anche grandi servizi come sale cinema o palestre

E le stanze reali?

Le camere Royal hanno anche eccellenti servizi. La maggior parte degli spazi Co-Living hanno un letto matrimoniale, una scrivania, una TV, riscaldamento, scrivanie da lavoro, una cucina e un bagno. Tutti questi servizi sono necessari per uno spazio di Co-Living. Qui sotto c’è un’immagine di come appare una stanza in The Collective, lo spazio Co-Living di Londra

Immagine da TreeHugger

Come fanno tutti questi servizi a beneficiare gli inquilini?

I giovani vogliono vivere in alloggi accessibili con cose che li aiutino nella loro vita quotidiana. La maggior parte degli spazi di Co-Living soddisfano queste esigenze, tranne The Collective, che è troppo costoso. Secondo la Social Market Foundation, altri modi in cui il Co-Living risolve la crisi degli alloggi sono gli affitti più bassi, aiutare i giovani a costruire un patrimonio netto e aiutare gli inquilini a risparmiare denaro. Il Co-Living aiuta anche ad alleviare le pressioni che normalmente derivano dal vivere in una piccola proprietà e a creare una comunità, in modo che l’inquilino non si senta solo. Tutto questo rende il Co-Living la scelta perfetta per la prossima esperienza abitativa di un inquilino. Un padrone di casa può anche gestire facilmente la sua proprietà attraverso RoomMate Estelle. Può anche risolvere la crisi degli alloggi perché tutti questi vantaggi faranno vivere le persone in uno spazio Co-Living invece che in una proprietà tradizionale

Conclusione

Il Co-Living può risolvere la crisi degli alloggi. Gli spazi di Co-Living hanno così tanti servizi diversi che possono rendere l’esperienza di vita di un inquilino la migliore possibile. L’unica cosa che lo trattiene è l’accessibilità di alcuni spazi di Co-Living. Se questo viene risolto, il Co-Living risolverà la crisi degli alloggi. In definitiva, un padrone di casa può aiutare questo movimento utilizzando RoomMate Estelle per rendere la sua vita più facile e dare ai suoi inquilini la migliore esperienza possibile nel loro spazio Co-Living

Marketing and Design Intern
Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *