Novità

La gestione della proprietà può entrare nel tuo appartamento?4 min read

21 October 2021 3 min read

author:

La gestione della proprietà può entrare nel tuo appartamento?4 min read

Reading Time: 3 minutes

L’inquietante domanda sulla gestione della proprietà

La domanda di questa settimana è nella mente di ogni inquilino. Questa indagine è così inquietante e potrebbe essere il peggiore incubo di un inquilino. La domanda di questa settimana è: la gestione della proprietà può entrare nel tuo appartamento? Tuttavia, ha anche una risposta molto complessa. La risposta è sì, ma solo per scopi legittimi e ragionevoli.

La risposta sconcertante della gestione della proprietà

Foto da Avail

Secondo Rocket Lawyer, ci sono quattro ragioni principali per cui un residente deve permettere ad un proprietario di entrare nella sua proprietà. Per esempio, un gestore di proprietà può entrare nell’appartamento di un inquilino se controlla la proprietà, se controlla le riparazioni di manutenzione, se dà all’occupante un bene o un servizio o se mostra la proprietà ad un potenziale affittuario. Possono anche entrare per ordine del tribunale o se l’inquilino è stato via per un po’ o è scomparso

I maggiori punti dolenti

Queste sembrano buone intenzioni per un padrone di casa di entrare nell’appartamento di un inquilino; tuttavia, ci sono molti punti dolenti quando questo accade. Il primo punto dolente, e probabilmente il più importante, è il diritto alla privacy. Per esempio, se hai avuto una lunga giornata al lavoro o a scuola, vorrai rilassarti quando torni a casa. Ricevere una bussata alla porta dal tuo padrone di casa è la sensazione peggiore anche mentre stai riposando. Sfortunatamente, questo accadrà probabilmente ad ogni inquilino mentre affitta una proprietà. Non dimenticare che il padrone di casa può mandare un messaggio in anticipo all’inquilino quando entra nel suo appartamento attraverso Estelle

Il secondo punto dolente è una delle ragioni per cui un padrone di casa può entrare nell’appartamento di un inquilino. Questa ragione è la manutenzione. Come detto nel blog della settimana scorsa, la sola manutenzione è un punto dolente sia per il proprietario che per l’inquilino. A seconda di quanto è grande il problema, un padrone di casa può stare nell’appartamento di un inquilino per molto tempo, forse anche con un appaltatore, e non avrai nessuna privacy.

Il terzo punto dolente è lo sfratto. Lo sfratto avviene principalmente quando un inquilino non paga l’affitto. Tuttavia, un padrone di casa ha tutto il diritto di sfrattare un inquilino se non paga l’affitto, quindi questo punto dolente potrebbe stare da entrambe le parti.

Il quarto punto dolente è un altro ambito dell’industria della gestione immobiliare che non abbiamo ancora discusso e merita un’altra sezione.

Il quarto punto dolente: Università

Foto da Insider

L’ultimo punto dolente è se l’inquilino è uno studente universitario. La maggior parte delle università negli Stati Uniti e in Europa hanno qualcuno chiamato consulente residenziale (RA) nei dormitori. Queste persone sono di solito studenti ma agiscono come padroni di casa e si assicurano che il dormitorio sia in ordine. A volte, gli RA sono super cool e raramente infastidiscono gli studenti universitari. Sfortunatamente, di solito non è così. Alcuni RA troveranno ogni ragione per mettere nei guai uno studente, specialmente quelli del primo anno. Questi episodi casuali possono essere estremamente dolorosi e fastidiosi per uno studente che vuole avere una sorta di privacy nella sua stanza o uscire con gli amici nella sua stanza. Naturalmente, se uno studente sta facendo qualcosa contro le regole o illegale, un RA ha tutto il diritto di entrare nella sua stanza e punirlo. Lo stesso vale per uno studente che vive in un appartamento o in una casa perché avrà una sorta di padrone di casa.

Conclusione

Ogni inquilino avrà il padrone di casa che entra nel suo appartamento ad un certo punto mentre affitta una proprietà. Questo fa parte dell’esperienza di vita. Quindi assicurati sempre che il tuo padrone di casa entri nel tuo appartamento con una buona ragione e assicurati che stia seguendo le leggi sull’ingresso. I diritti di un inquilino in Europa si trovano qui e un padrone di casa può sempre avvisare in anticipo un inquilino quando sta entrando nella sua proprietà tramite Estelle. Infatti, se il padrone di casa di un inquilino usa RoomMate Estelle, ha accesso a un sacco di funzioni di comunicazione con i suoi inquilini, compreso il pagamento dell’affitto, la condivisione e la firma di tutti i documenti necessari, la creazione di richieste di manutenzione, la gestione dei depositi, e molto altro ancora!

Marketing and Design Intern
Leave a comment

Your email address will not be published.