Affitto Locatore Locazione Property Management Proprietario

Rentila vs RoomMate2 min read

16 June 2021 2 min read

author:

Rentila vs RoomMate2 min read

Reading Time: 2 minutes

Stai cercando una soluzione un software online per la gestione dei contratti di affitto dei tuoi immobili? Oggi ti presento una comparazione tra Rentila e RoomMate.

Qui sotto elenco tutti i criteri che ho usato per la comparazione tra Rentila e RoomMate, la piattaforma software per la gestione digitale delle locazioni.

A chi è adatto

Rentila è adatto per chi gestisce direttamente i propri immobili. Solitamente è adatto a proprietari privati, ma può anche essere usato da professionisti.

RoomMate è invece la soluzione per chi opera affitti a stanze, a studenti o giovani lavoratori. RoomMate si applica bene anche per la gestione di affitti in ambito coliving. Grazie alla sua funzione Proprietari, RoomMate si adatta davvero bene per chi gestisce sublocazioni.

Vuoi saperne di più su RoomMate Estelle? Clicca qui

Funzioni per la gestione degli affitti

Sia Rentila che RoomMate condividono le principali funzioni tipiche di un software per la gestione delle locazioni. Qui sotto sono elencate le differenze, ovvero funzioni che compaiono solo in uno dei due software.

Cosa Rentila ha che RoomMate non ha

  • Aggiornamenti ISTAT

Cosa RoomMate ha che Rentila non ha

  • Pagamenti digitali
  • Riconciliazione bancaria automatica
  • App per i conduttori (inquilini)
  • Firma elettronica contratti di locazione
  • Gestione manutenzioni, anche dall’App dell’inquilino

Questa lista non è esaustiva e serve a dare un’idea delle funzioni di entrambi i software. Contatta i singoli venditori per saperne di più.

Automatizza la gestione delle tue locazioni con RoomMate

Prezzo

Rentila ha diversi piani di abbonamento che vanno dal piano gratuito, per chi gestisce una sola unità, al piano Gold. I piani sono diversi per il numero di unità che si possono inserire

Anche RoomMate ha diversi piani di abbonamento. Il piano apprezzato per la maggiore ha prezzo variabile in base al totale di canoni di locazione incassati ogni mese. In questo modo, se non incassi, RoomMate non fattura. In questo piano hai tutto incluso: non paghi le commissioni dei pagamenti digitali, l’uso della firma elettronica e gli altri servizi che in altri piani sono a pagamento.

Precisazione finale: l’analisi qui sotto riportata non è da intendersi come suggerimento di acquisto di alcun software.

Gestivo 46 appartamenti in locazione. Ora mi sono dedicato a semplificare la vita a chi gestisce affitti.
Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *