Convivenza

Hey Siri, dimmi 3 locali dove mangiare a Napoli

11 Febbraio 2019

author:

Hey Siri, dimmi 3 locali dove mangiare a Napoli

Napoli è fra le capitali culinarie italiane (sono napoletano e sono di parte, ma sfido chiunque a metterlo in dubbio) con un’infinità di luoghi in cui si può mangiare in maniera eccellente.  Orientarsi nel marasma di locali potrebbe quindi essere complicato per un fuorisede. Da buon napoletano permettetemi quindi di offrivi la mia personale guida per la scorpacciata perfetta con i coinquilini.


Dato l’ampia offerta gastronomica che spazia dalla classica e iconica pizza, passando per squisiti panini accompagnati da verdure e ortaggi freschi di stagione, fino a piatti classici e ancorati alla tradizione, vi elencherò le mie scelte cercando di coniugare il sapore all’economicità, dato che non bisogna mai dimenticare le nostre origini di poveri studenti.

Eccovi quindi le mie 3 scelte per una giornata in compagnia, fra prezzi abbordabili e gusto:

1. Sorbillo

Quando si parla di Napoli il primo pensiero (oltre che al mare e al sole) va chiaramente alla pizza e non poteva quindi mancare uno dei Re della tradizione napoletana. Situato al centro di Napoli lungo via dei Tribunali, la strada delle antiche pizzerie,  Sorbillo è un must che chiunque passi di qui, turista o fuorisede che sia, non può lasciarsi scappare. La pizza è abbondante, soffice, lievitata alla perfezione e farcita con ingredienti deliziosi. Praticamente, mentre si è a mangiare, si finisce col chiacchierare già della pizza che si ordinerà la prossima volta. Il tutto poi con dei prezzi assolutamente alla portata. Rappresenta in pratica il locale ideale per un’abbuffata tra coinquilini!
Potete visitare la loro pagina Facebook al link: http://bit.ly/2Bb8WvO

2. Nennella

Nennella è un marchio di originalità 100% partenopea. La trovate nel cuore dei Quartieri Spagnoli a due passi dalla meravigliosa stazione della metropolitana di via Toledo a Napoli. Come si mangia da Nennella?! Come a casa, ricette semplici e tradizionali con  prezzi di altri tempi. Inoltre potrete immergervi nell’autentico folklore partenopeo, sarete infatti accolti da parolacce, piatti rotti, il “panaro” delle mance ed altre scenette esilaranti. Insomma è l’occasione giusta per condividere un pasto divertendosi e diventare allo stesso tempo dei fuorisede più napoletani.
Potete visitare la loro pagina Facebook al link: http://bit.ly/2MIHD0E

3. Puok Burger Store

Rispetto ai precedenti, rappresentanti della tradizione, Puok è un take away dal concept moderno e giovanile che riesce a coniugare il gusto con la rapidità e la flessibilità, insomma è il mix ideale per studenti. Situato originariamente al Vomero, ha da poco inaugurato una seconda sede nel centro storico di Napoli. E’ qui che dovete dirigervi se siete alla ricerca di un squisito ed abbondante panino da farcire con le verdure della tradizione napoletana, dalle melanzane alla parmigiana ai celebri friarielli, per spezzare o terminare nel migliore dei modi una giornata di studio.
Potete visitare la loro pagina Facebook al link: http://bit.ly/2UsR9rn

Mangiare a Napoli



RoomMate è un’applicazione mobile gratuita che nasce per semplificare la convivenza a tutti i coinquilini offrendo funzioni per gestire spese e bollette, organizzare delle faccende e coordinare le commissioni da svolgere.
Inoltre RoomMate prova a supportare gli studenti di tutto il mondo in vari modi. Speriamo che questi contenuti vi siano utili per conoscere meglio la città e condividere momenti insieme ai vostri amici e coinquilini durante gli anni dell’università.


Se per caso siete in giro al nord e vi fermate per una pausa pranzo a Trento, potete leggere anche “I 3 migliori locali di Trento per mangiare con i coinquilini”


Oppure:
Visitate il nostro sito: www.the-roommate.com
Scaricate l’App (Android): http://bit.ly/2RFk1Mz
Scaricate l’App (IOS): https://apple.co/2Czo6gL